Isolamento pareti e contropareti in cartongesso

Isolamento pareti e contropareti in cartongesso

Isolamento pareti e contropareti in cartongesso

L’isolamento acustico e termico della pareti leggere in cartongesso su orditura metallica si ottiene realizzando sistemi acusticamente performanti che prevedono la posa all’interno dell’orditura metallica di idoneo materiale fibroso.

 

Per l'isolamento acustico in intercapedine di pareti leggere Isolmant propone tutta la tecnologia della Fibra Fibtec in un prodotto studiato ad hoc nella morfologia e nelle dimensioni per adattarsi perfettamente a ogni struttura, sia a parete che a soffitto. Per chiudere il sistema la lastra ideale è IsolGypsum Telogomma, nelle quattro varianti del sistema Isolmant4You.

 

Rientrano nella categoria anche i setti acustici, soluzioni nate dall'ufficio Ricerca & Sviluppo di Isolmant per coprire un vuoto applicativo importante: nel caso delle pareti mobili in cartongesso o dei pavimenti sopraelevati si creano spesso dei ponti acustici in corrispondenza dei giunti verticali superiori o inferiori dei divisori, che vengono trascurati in fase di progettazione e riducono l'efficacia dell'intervento. I setti acustici sono elementi verticali di compartimentazione, da utilizzare nel plenum dei controsoffitti o dei pavimenti sopraelevati in corrispondenza dei divisori verticali tra u.i. per migliorare le prestazioni acustiche e termiche di tali elementi costruttivi. 

APPLICAZIONI CONTROPARETI E PARETI IN CARTONGESSO

Controparete con materiale isolante e finitura in doppia lastra | 1

Per aumentare l'isolamento acustico delle partizioni verticali si predilige spesso la realizzazione di una controparete in cartongesso con l'inserimento di materiale isolante in intercapedine. Esistono diverse possibilità costruttive che variano in base allo spazio a disposizione, alla destinazione d'uso dell'ambiente e alla prestazione attesa. 

 

 

1. Parete in muratura esistente

2. Orditura metallica (correttamente desolidarizzata attraverso l'utilizzo di Nastro Orditura Cartongesso)

3. Pannello isolante Isolmant Polifibre Bloccarumore (o Isolmant Perfetto CG)

4. Lastra nuda in cartongesso

5. Lastra accoppiata IsolGypsum Telogomma (o IsolGypsum Special)

Controparete con materiale isolante e finitura in doppia lastra | 1
Controparete con doppia lastra di finitura

Controparete con materiale isolante e finitura in doppia lastra | 2

Per aumentare l'isolamento acustico delle partizioni verticali si predilige spesso la realizzazione di una controparete in cartongesso con l'inserimento di materiale isolante in intercapedine. Esistono diverse possibilità costruttive che variano in base allo spazio a disposizione, alla destinazione d'uso dell'ambiente e alla prestazione attesa. 

 

 

1. Parete in muratura esistente

2. Orditura metallica (correttamente desolidarizzata attraverso l'utilizzo di Nastro Orditura Cartongesso)

3. Pannello isolante Isolmant Perfetto CG (o Isolmant Polifibre Bloccarumore)

4. Lastra nuda in cartongesso

5. Lastra accoppiata IsolGypsum Telogomma (o IsolGypsum Special)

Controparete con materiale isolante e finitura in doppia lastra | 2
Controparete con doppia lastra di finitura

Controparete con materiale isolante e finitura con lastra singola

Per aumentare l'isolamento acustico delle partizioni verticali si predilige spesso la realizzazione di una controparete in cartongesso con l'inserimento di materiale isolante in intercapedine. Esistono diverse possibilità costruttive che variano in base allo spazio a disposizione, alla destinazione d'uso dell'ambiente e alla prestazione attesa. 

 

 

1. Parete in muratura esistente

2. Orditura metallica (correttamente desolidarizzata attraverso l'utilizzo di Nastro Orditura Cartongesso)

3. Pannello isolante Isolmant Polifibre Bloccarumore (o Isolmant Perfetto CG)

4. Lastra nuda in cartongesso

Controparete con materiale isolante e finitura con lastra singola
Controparete con singola lastra di finitura

Controparete con lastra accoppiata su orditura

Anche in presenza di poco spazio è possibile realizzare piccole strutture con controfodera altamente performanti e poco invasive grazie a IsolGypsum Perfetto 10 mm avvitabile, realizzato con lastra accoppiata a 10 mm di fibra Fibtec con una conformazione appositamente studiata per questo tipo di applicazione.

La lastra accoppiata può essere direttamente avvitata sull'orditura metallica. 

1. Parete in muratura esistente

2. Orditura metallica (correttamente desolidarizzata attraverso l'utilizzo di Nastro Orditura Cartongesso)

3. Lastra accoppiata IsolGypsum Perfetto 10 mm avvitabile

Controparete con lastra accoppiata su orditura
Controparete con lastra accoppiata avvitata su orditura

Pareti divisorie a secco | 1

La tecnologia costruttiva moderna utilizza ampiamente le pareti a secco, non solo nelle ristrutturazioni ma sempre di più anche nelle nuove costruzioni.

E' possibile realizzare sistemi acusticamente performanti inserendo all'interno dell'orditura metallica materiali isolanti adatti a questa applicazione e utilizzando come lastra di finitura prodotti accoppiati specifici. 

 

1. Lastra accoppiata IsolGypsum Special 

2. Orditura metallica (correttamente desolidarizzata attraverso l'utilizzo di Nastro Orditura Cartongesso)

3. Pannello isolante Isolmant Polifibre Bloccarumore

4. Lastra accoppiata IsolGypsum Special 

Pareti divisorie a secco | 1
Parete a secco con inserimento di materiale isolante in intercapedine

Pareti divisorie a secco | 2

La tecnologia costruttiva moderna utilizza ampiamente le pareti a secco, non solo nelle ristrutturazioni ma sempre di più anche nelle nuove costruzioni.

E' possibile realizzare sistemi acusticamente performanti inserendo all'interno dell'orditura metallica materiali isolanti adatti a questa applicazione e utilizzando come lastra di finitura prodotti accoppiati specifici. 

 

1. Lastra accoppiata IsolGypsum Special (o IsolGypsum Telogomma)

2. Lastra nuda in cartongesso

3. Orditura metallica (correttamente desolidarizzata attraverso l'utilizzo di Nastro Orditura Cartongesso)

4. Pannello isolante Isolmant Polifibre Bloccarumore

5. Lastra nuda in cartongesso

6. Lastra accoppiata IsolGypsum Special (o IsolGypsum Telogomma)

Pareti divisorie a secco | 2
Parete a secco con inserimento di materiale isolante in intercapedine

Pareti divisorie a secco | 3

La tecnologia costruttiva moderna utilizza ampiamente le pareti a secco, non solo nelle ristrutturazioni ma sempre di più anche nelle nuove costruzioni.

E' possibile realizzare sistemi acusticamente performanti inserendo all'interno dell'orditura metallica materiali isolanti adatti a questa applicazione e utilizzando come lastra di finitura prodotti accoppiati specifici. 

 

1. Lastra accoppiata IsolGypsum Telogomma (o IsolGypsum Special)

2. Lastra nuda in cartongesso

3. Orditura metallica (correttamente desolidarizzata attraverso l'utilizzo di Nastro Orditura Cartongesso)

4. Pannello isolante Isolmant Polifibre Bloccarumore

5. Lastra nuda in cartongesso

6. Lastra accoppiata IsolGypsum Telogomma (o IsolGypsum Special)

Pareti divisorie a secco | 3
Parete a secco con inserimento di materiale isolante in intercapedine

IsolMag

#Isolamento pareti e contropareti in cartongesso

Edilizia scolastica: il report di Legambiente e l’importanza della progettazione acustica

La scuola è ufficialmente ripartita: dopo le vacanze estive milioni di ragazzi sono tornati sui banchi per vivere un nuovo anno finalmente in presenza dopo …

Superbonus: attenzione ai requisiti acustici

Per ottenere il Superbonus è necessario possedere e rispettare una serie di requisiti sia per gli interventi di efficientamento energetico sia per quelli di riduzione …