18 Luglio 2018

Perché di notte si sentono strani rumori in casa?

A chi non è mai capitato di ritrovarsi comodamente disteso nel letto o sul divano e di essere sorpreso da strani rumori in casa che, specie quando avvengono di notte, riescono a generare stati d'ansia improvvisi e, il più delle volte, totalmente ingiustificati.

Sì perché, che crediate o meno all'esistenza di fantasmi, entità soprannaturali o invisibili extraterresti venuti in visita dai remoti confini dell'universo proprio a casa vostra, ci sono spiegazioni scientifiche estremamente puntuali che possono aiutarci a capire da dove provengono tutti quei suoni sinistri.

In questa particolare classifica acustica il primato spetta alle famigerate tubature dell'acqua, seguite a ruota da autoclavi e strutture in legno particolarmente scricchiolanti.

Il rumore dei tubi dell’acqua

È il rumore dei tubi dell'acqua, dunque, quello che riesce nella maggior parte dei casi a farci drizzare le orecchie in piena notte, gettandoci in uno stato febbrile caratterizzato dalle più disparate preoccupazioni, come la banda di ladri intrufolatisi di soppiatto in soggiorno.

Ma a cosa è dovuto questo concerto di tubature in stagno e rame che popolano pavimenti e pareti? La risposta ci viene fornita dall'editoriale curato dalla giornalista americana Lexi Tollesfen sull'Huffington Post, la quale riesce a mettere una volta per tutte la parola fine su questo singolare fenomeno.

Capita molto spesso, infatti, che i tubi dell'acqua inizino a vibrare in maniera molto forte, propagando nell'aria un suono che, trovando come veicolo di conduzione ideale gli stessi tubi, inizia a fare letteralmente "il giro della casa".

A cosa si deve questa vibrazione anomala? Il più delle volte si tratta di bolle d'aria che circolano liberamente nelle tubature o di una pressione dell'acqua troppo potente.

I rumori della caldaia

Funzionano in maniera molto simile anche i rumori della caldaia che, specie quando si vive all'interno di un condominio con il riscaldamento centralizzato, generano non pochi fastidi agli inquilini, che – colti dalla disperazione – danno vita a reclami e proteste di ogni sorta.

Capita così che rumori sordi e rumore di fondo si uniscano dando vita alla più classica delle composizioni musicali notturne che, a causa della loro costanza, riescono ad interrompere il sonno di molte persone, influendo negativamente sul loro benessere psicofisico.

Non è certo una novità che l'interruzione della fase REM comporti un accumulo eccessivo di stress e tensioni, e correre al riparo attuando interventi di insonorizzazione dei locali potrebbe rappresentare la soluzione migliore.

I cardini della porta

E come non citare all'interno di questa lunga carrellata sugli strani rumori che si avvertono durante la notte i cardini della porta e il più elegante dei pavimenti, il parquet?

Anche in questo caso c'è una spiegazione a tutto: le caratteristiche fisiche del legno permettono a questo straordinario materiale di reagire con molta duttilità ai cambi di temperatura, dilatandosi o restringendosi a seconda dei casi.

Ad ogni modo, potete essere certi del fatto che, con i suoi performanti prodotti, Isolmant ha una soluzione per ogni tipo di problema.