26 Ottobre 2017

L’isolamento degli impianti

I rumori delle condutture di scarico, idrauliche o di ventilazione possono risultare molto fastidiosi, soprattutto negli orari notturni. Ecco perché l’isolamento degli impianti dovrebbe essere sempre tenuto in considerazione. Esistono due tipologie di rumori correlati all’impiantistica, distinguibili a seconda se il funzionamento dello stesso sia continuo o discontinuo. Gli impianti a funzionamento continuo sono gli impianti di riscaldamento, aerazione e condizionamento, la cui attivazione, cioè, è continua. Gli impianti a funzionamento discontinuo, invece sono attivati in base alle necessità, come ascensori, tubature e scarichi idraulici. Questi rumori diventano fastidiosi soprattutto negli orari notturni, disturbando il sonno delle persone che vivono in zone adiacenti.

I fastidi derivanti dai rumori degli impianti

Possono essere numerosi i fastidi creati dai rumori degli impianti, siano essi continui o discontinui. Tali suoni possono andare a influire sul benessere delle persone che vivono in un edificio che ha di questi problemi. I rumori continui, come quelli causati dagli impianti di areazione o condizionamento/riscaldamento, possono alzare il livello di stress, mentre quelli discontinui possono inficiare il corretto riposo. Ecco perché sarebbe buona norma intervenire per ridurre al massimo i disturbi causati, ottimizzando l’isolamento degli impianti. Un piccolo investimento che può cambiare da subito il benessere e la vivibilità degli ambienti coinvolti.

L’isolamento dei tubi

L’isolamento dei tubi è fondamentale nel caso si intervenga per ridurre il fastidio causato dal rumore prodotto dagli scarichi idraulici e dalle altre tubazioni. In questo caso, si deve progettare il passaggio delle tubazioni e delle colonne di scarico in appositi cavedi isolati realizzati in muratura, possibilmente non all’interno di pareti divisorie tra due unità abitative, e allo stesso tempo prevedere il rivestimento dei tubi con materiale che possa assorbire il rumore creato dall’impianto. Questa è la corretta procedura per realizzare l’isolamento degli impianti che coinvolgano tubature, andando a eliminare i disagi causati dai rumori.

I prodotti di Isolmant per l’isolamento degli impianti

I prodotti Isolmant per l’isolamento degli impianti sono stati pensati per offrire grandi prestazioni e assicurare la massima flessibilità nell’applicazione. Ecco alcuni esempi: Isolmant Telogomma Tubi fornisce un elevato potere fonoassorbente ed è pensato per garantire l’isolamento delle condutture. Tutte le tubazioni, infatti, provocano rumori fastidiosi che si trasmettono sia per via aerea che per via strutturale. Isolmant Damp è un antivibrante che si posiziona sotto impianti o carichi elevanti, per garantire il corretto isolamento degli impianti. Questi prodotti sono realizzati in materiali fonoassorbenti e fonoimpedenti, soluzioni che riducono le criticità e aumentano le performance.