10 Ottobre 2017

L’isolamento acustico del vano scala

Come ridurre il rumore in un contesto condominiale

Il rumore da calpestio sulle scale interne diventa spesso un problema di difficile soluzione. Il vano scala, infatti, per la sua conformazione, si trasforma facilmente in una cassa di risonanza per ogni suono, che viene così alimentato e propagato nelle vicinanze. L’isolamento acustico del vano scala può quindi offrire soluzioni ideali per migliorare la vivibilità di un ambiente, facendo sì che i rumori restino all’interno dello spazio e non si propaghino nelle abitazioni circostanti. Questo è utile soprattutto durante le ore notturne, quando i rumori diventano ancora più fastidiosi e difficili da evitare.

 

Perché si crea tanto rumore nelle scale interne?

Le scale interne hanno una conformazione strutturale che porta il suono dovuto a un rumore a propagarsi e amplificarsi. Questi rumori solitamente sono dovuti al calpestio sulle scale di chi non utilizza l’ascensore, solitamente all’interno di edifici residenziali. I rumori possono creare disagi, soprattutto durante le ore notturne. La conformazione rigida del vano scala e della scala genera rumore per via strutturale, che di solito non viene controllato a progetto o durante la costruzione dell’edificio, sia per lacune normative sia per una difficoltà oggettiva. Il Kit Scale Isolmant va a intevenire su tutte le parti della scala per far sì che il rumore venga attenuato.

 

L’uso del materiale resiliente per isolare acusticamente le scale

Per procedere all’isolamento acustico delle scale, è importante applicare materiale resiliente che abbia la capacità di dissipare la vibrazione sonora che causa il rumore. Il Kit Scale ideato da Isolmant è un pacchetto che permette con facilità l’isolamento delle superfici del vano scala. All’interno del Kit sono contenuti teli pretagliati di materiale resiliente ad elevate prestazioni, che verranno applicati a colla al di sotto della finitura pedonabile della scala, e accessori come la fascia di giunzione dei teli e la fascia laterale per il disaccoppiamento della scala dal vano scala, che permettono di completare l’isolamento strutturale della scala.

 

Scale condominiali: quanto è invasivo un intervento di isolamento?

Isolare le scale condominiali viene spesso considerato un intervento invasivo, che va a creare disagi per molto tempo a tutti gli abitanti di un palazzo. In realtà, si deve considerare che, per un risultato ottimale, è fondamentale che la posa in opera venga eseguita correttamente, quindi l’operazione deve essere fatta a regola d’arte. Inserire l’isolamento acustico del vano scala in fase di progettazione e utilizzare per la messa in opera materiale appositamente studiato per questo tipo di problematica, sia dal punto di vista delle caratteristiche tecniche che del formato, è la soluzione migliore per essere efficaci senza creare disagi a lavori ultimati.