17 Maggio 2018

Le città più rumorose e quelle più silenziose nel mondo

Negli ultimi anni, alcuni studiosi hanno effettuato delle indagini volte a mettere a punto una vera e propria "mappa del frastuono" globale, capace di indentificare le città più rumorose del mondo.

In molte delle principali metropoli e megalopoli, infatti, ad una costante crescita tecnologica è seguito un aumento significativo dell'inquinamento acustico, fenomeno che ha raggiunto picchi mai toccati in passato.

La società tedesca Mimi Hearing Technologies, basandosi sui rapporti stilati dall'OMS, ha progettato un'app capace di somministrare un vero e proprio test dell'udito a 200.000 volontari, provenienti da 50 grandi centri cittadini.

I risultati di questo test, effettuato con la collaborazione dei ricercatori del Charité University Hospital di Berlino, hanno svelato in quali luoghi il fragore sia davvero insopportabile.

Tappi per le orecchie alla mano: Guangzhou in Cina, la città più caotica del mondo

Il triste primato di città più rumorosa del mondo se lo aggiudica Guangzhou, in Cina, terza città del paese per abitanti, conosciuta in Europa con il nome di Canton e capoluogo della provincia del Guangdong.

All'interno di quest'area urbana i cittadini cinesi vivono costantemente frastornati da rumori assordanti, che superano nettamente il livello di decibel tollerabili dall'orecchio umano.

Secondo l'Organizzazione Mondiale per la Sanità, infatti, la soglia massima di sicurezza che è opportuno non oltrepassare corrisponde a 85 decibel, ovvero poco più del trambusto provocato da un auto bloccata nel traffico.

Alle spalle di Guangzhou, nelle posizioni che vanno dalla seconda alla quinta, troviamo Delhi, in India, Il Cairo, in Egitto, Mumbai, ancora in India, e Istanbul, in Turchia.

A salire sul primo posto del podio dell’inquinamento acustico, in Italia, è Palermo, che, con 92 decibel, lancia segnali preoccupanti ai suoi abitanti siculi.

Dove trionfa la quiete: Zurigo, la città più silenziosa del mondo

Se a Guangzhou spetta il primato di città più rumorosa del mondo, c'è chi, al contrario, si distingue – anche in questo campo – per l'elevata qualità della vita offerta alle persone: è Zurigo la città più silenziosa del mondo.

I dati raccolti da questa indagine, infatti, non ci svelano solo i luoghi che potrebbero mettere a rischio l'integrità del nostro udito, ma fanno emergere anche tutte quelle realtà in cui l'inquinamento acustico è davvero ridotto.

Dopo Vienna ed Oslo, rispettivamente seconda e terza, seguono quattro città tedesche − Monaco, Düsseldorf, Amburgo e Colonia −; non a caso la Germania è il paese più virtuoso sotto il profilo del caos.

Inquinamento acustico e perdita dell’udito: una liaison dangereuse

La correlazione tra l'aumento del livello di inquinamento acustico e la progressiva perdita di udito delle persone che vivono nelle grandi metropoli è uno dei dati più allarmanti emersi dalla ricerca condotta dalla Mimi Hearing Technologies.

Secondo gli esperti, l'inquinamento acustico non si limita a danneggiare l'udito, ma può costituire una delle concause che portano all'insorgere di diverse patologie gravi, tra cui figurano depressione, stress, diabete e problemi cardiovascolari.