CONDIZIONI GENERALI 
Le presenti Condizioni Generali, reperibili e consultabili anche attraverso il sito internet www.isolmant.it, disciplinano il rapporto tra il Committente e Tecnasfalti S.r.l. concernente la fornitura dei prodotti di cui alla Proposta di Commissione e disciplinano, unitamente a quest’ultima e alla Conferma di Commissione, il Contratto tra le parti. 
1. ORDINI 
1.1 Il Committente richiede i prodotti mediante consegna della Proposta di Commissione integralmente redatta, datata e sottoscritta all’agente di Tecnasfalti S.r.l. ovvero, in mancanza di agente, mediante invio della stessa a mezzo raccomandata a/r, eventualmente anticipata via fax. 
1.2 La Proposta di Commissione vale come proposta d’acquisto del Committente ed è per quest’ultimo irrevocabile.
1.3 Tecnasfalti S.r.l. si riserva di accettare la Proposta di Commissione ed il Contratto si intenderà concluso soltanto con la Conferma di Commissione scritta o con l’effettiva evasione della Proposta da parte di Tecnasfalti S.r.l. 
1.4 Eventuali aggiunte o modifiche successivamente apportate alla Proposta di Commissione, anche a mezzo di agenti di Tecnasfalti S.r.l., non saranno vincolanti per Tecnasfalti S.r.l., che potrà accettarle o rifiutarle senza pregiudizio per la Proposta originaria. 
1.5 Quanto contemplato nella Conferma di Commissione scritta di Tecnasfalti S.r.l. annulla eventuali accordi o trattative che non siano riportate nella Conferma stessa. 

2. OGGETTO DELLA FORNITURA 
2.1 La fornitura comprende esclusivamente quanto indicato nella Proposta di Commissione o nella Conferma di Commissione. 
2.2 Tecnasfalti S.r.l. si riserva il diritto di apportare ai prodotti quelle variazioni che ritenesse opportune, senza obbligo di darne preavviso al Committente. 
2.3 Eventuali caratteristiche e/o dati risultanti su cataloghi, schede tecniche e su qualsiasi altra documentazione inerente ai prodotti sono da intendersi indicative e non vincolanti per Tecnasfalti S.r.l. 

3. CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI 
3.1 Per loro caratteristica intrinseca i prodotti costruiti per accoppiamento di diversi strati, alcuni dei quali di natura fibrosa, possono subire variazioni fra lo spessore dichiarato nelle schede tecniche e quello del prodotto fornito, così come nella larghezza disponibile per la battentatura. Tale minimo scostamento può essere frutto di numerose variabili alcune delle quali dovute alla fase di imballaggio, trasporto, scarico e stoccaggio.
3.2 Le misurazioni effettuate all’origine dal sistema di qualità aziendale sono a garanzia del controllo delle tolleranze. 
3.3 Tutti i prodotti a base di Polietilene, Poliestere e Polipropilene non vanno stoccati in luoghi con prolungata esposizione ai raggi UVA (come indicato sulle confezioni). 

4. PREZZI 
4.1 I prezzi indicati nella Proposta di Commissione si intendono franco stabilimento di partenza, al netto di I.V.A. e di ogni altra tassa o imposta. 
4.2 Tecnasfalti S.r.l. si riserva la facoltà di variare in qualsiasi momento i prezzi indicati nella Proposta di Commissione dandone congruo preavviso al Committente, ovvero in listini o in qualsiasi documenta- zione inerente i prodotti. 
4.3 In caso di variazione dei prezzi non accettata dal Committente con comunicazione scritta da inviarsi a Tecnasfalti S.r.l. entro congruo termine, ciascuna delle Parti potrà risolvere il Contratto ed il Commit- tente si impegna, a propria cura e spese, alla restituzione dei prodotti eventualmente già forniti ed a tenere indenne Tecnasfalti S.r.l. da tutte le spese ed i costi da quest’ultima sostenuti in esecuzione del Contratto o della Proposta di Commissione. 

5. SPEDIZIONE E TRASPORTO 
5.1 Con la indicazione di spedizione “franco destino” nella Proposta di Commissione, il Committente conferisce mandato a Tecnasfalti S.r.l. per la stipulazione in nome e per conto del Committente stesso di un contratto di trasporto dei prodotti commissionati. 
5.2 In nessun caso Tecnasfalti S.r.l. si assume responsabilità inerenti l’imballaggio, il trasporto (ivi compreso il ritardo nella consegna), il carico/scarico dei prodotti trasportati o, comunque, per fatto del vettore che è soggetto terzo rispetto a Tecnasfalti S.r.l. 
5.3 Il vettore non è tenuto allo scarico dei prodotti trasportati e Tecnasfalti S.r.l. non risponde di eventuali danni o disservizi provocati in fase di scarico dal vettore stesso. 
5.4 I prodotti viaggiano a rischio e pericolo del Committente, anche nel caso in cui, a richiesta del vettore, Tecnasfalti S.r.l. abbia dovuto rilasciare dichiarazioni di garanzia. 
5.5 Non costituisce deroga alle precedenti clausole l’eventuale conglobamento nel prezzo di cui all’articolo 4 delle presenti Condizioni Generali del costo o corrispettivo del trasporto “franco destino”. 
5.6 Le date di consegna dei prodotti commissionati sono tassative ed essenziali. Qualora il Committente non provveda al ritiro dei prodotti nel luogo ed alla data stabilita, Tecnasfalti S.r.l. è autorizzata ad emettere fattura a copertura dei prodotti immagazzinati e/o trasportati, ha diritto ad ottenere il relativo prezzo, nonchè i maggiori oneri sostenuti a seguito del ritardato e/o mancato ritiro. 

6. RESI 
6.1 I prodotti si intendono sempre venduti “franco stabilimento” di Tecnasfalti S.r.l. in Carpiano (20080-MI), loc. Francolino, Via dell’Industria 12, fatta salva la richiesta di spedizione “franco destino”. 
6.2 Il Committente prende atto che Tecnasfalti S.r.l. non provvederà, per conto proprio o tramite terzi, al ritiro di prodotti in eccedenza. 
6.3 Qualsiasi spedizione effettuata per prodotti in contestazione o da sostituirsi -previa autorizzazione di Tecnasfalti S.r.l.- deve essere eseguita a cura e spese del Committente franco stabilimento di Tecnasfalti S.r.l. in Carpiano (20080-MI), loc. Francolino, Via dell’Industria 12. In caso contrario è facoltà di Tecnasfalti S.r.l. di rifiutare il ritiro, con esonero da qualsiasi costo, spesa e/o responsabilità. 

7. RESPONSABILITA’ 
7.1 Tecnasfalti S.r.l. non assume alcuna responsabilità per lo scostamento di accettabile tolleranza dei prodotti secondo quanto indicato all’articolo 3. 
7.2 Tecnasfalti S.r.l. non assume alcuna responsabilità e non offre garanzia per vizi e difetti derivanti da un impiego inadeguato od errato dei prodotti o concernenti prodotti già utilizzati o posati in opera. 
7.3 Tecnasfalti S.r.l. non assume alcuna responsabilità sulla destinazione d’uso, che è a carico del Committente, al quale compete l’utilizzo dei prodotti secondo le normative vigenti e la corretta destinazione d’uso degli stessi. 
7.4 Tecnasfalti S.r.l. non assume alcuna responsabilità sull’esito della posa in opera dei prodotti, anche se effettuata da soggetti suggeriti o consigliati dalla stessa. 
7.5 Le soluzioni o consigli proposti da tecnici o agenti di Tecnasfalti S.r.l. sono da ritenersi puramente indicative. Le indicazioni e prescrizioni riportate sul sito internet www.isolmant.it, su cataloghi, su schede tecniche e su qualsiasi altra documentazione inerente ai prodotti, pur dettate dalla migliore esperienza e conoscenza, sono da ritenersi puramente indicative. Sarà cura del Committente valutare sempre se il prodotto è adatto o meno all’impiego previsto, assumendosi ogni responsabilità derivante dall’uso del prodotto stesso. 

8. RECLAMI 
A pena di decadenza da ogni garanzia, eventuali reclami devono essere comunicati in forma circostanziata a Tecnasfalti S.r.l. a mezzo raccomandata a/r entro 8 gg. dalla consegna e/o dal ritiro dei prodotti commissionati. Decorso tale termine senza che siano pervenuti reclami, i prodotti si intenderanno ricevuti ed accettati. A pena di decadenza dalla garanzia, il Committente si impegna a mantenere i prodotti a disposizione di Tecnasfalti S.r.l. per almeno trenta giorni successivi alla ricezione del reclamo da parte di quest’ultima. In ogni caso, la garanzia di Tecnasfalti S.r.l. si sostanzia ed esaurisce nella sostituzione dei prodotti dalla stessa riconosciuti difettosi. Non si accettano reclami relativi a prodotti già utilizzati o posati in opera. 

9. PAGAMENTI 
9.1 Il prezzo dei prodotti dovrà essere pagato dal Committente presso la sede di Tecnasfalti S.r.l. con le modalità e nei termini stabiliti nella Proposta di Commissione. 
9.2 Pagamenti effettuati ad agenti di Tecnasfalti S.r.l. non sono liberatori per il Committente se non previa specifica autorizzazione scritta di Tecnasfalti S.r.l. 
9.3 L’inosservanza dei termini di pagamento -o anche di uno soltanto di essi in caso di pagamento rateizzato- determina automaticamente, senza necessità di ulteriore intimazione, la costituzione in mora del Committente e l’applicazione degli interessi moratori nella misura di cui al D. Lgs. 231/2002 sulle somme insolute. 
9.4 In caso di inosservanza dei termini di pagamento -o anche di uno soltanto di essi in caso di pagamento rateizzato- Tecnasfalti S.r.l. ha facoltà di sospendere la fornitura dei prodotti al Committente, anche se relativa all’esecuzione di diversi ed ulteriori contratti con il medesimo Committente. 
9.5 Qualora Tecnasfalti S.r.l. venisse a conoscenza di insolvenze verso terzi del Committente e quest’ultimo non offra garanzie di solvibilità ritenute idonee ad insindacabile giudizio di Tecnasfalti S.r.l., quest’ultima potrà rifiutare o cessare la fornitura, mutare le condizioni di pagamento, anche richiedendo l’immediato integrale pagamento della parte già consegnata o il pagamento anticipato per la parte ancora da consegnare, senza che il Committente possa vantare diritto alcuno o richiedere il risarcimento di eventuali danni. 

10. SPESE LEGALI 
Qualsiasi insoluto del Committente autorizza la venditrice ad incaricare un legale per procedere al recupero del credito. Dopo il conferimento dell’incarico al legale, il Committente dovrà pagare a Tecnasfalti S.r.l. oltre all’importo dovutole a copertura dell’insoluto, una ulteriore somma pari a €.160,00= a titolo di rimborso forfettario delle spese legali con rinuncia a rendiconto, fatto salvo il risarcimento per spese e danni ulteriori. 

11. RISOLUZIONE DEL CONTRATTO 
Impregiudicata ogni altra ipotesi di risoluzione prevista dalle Condizioni Generali o dalla Legge, Tecnasfalti S.r.l. ha facoltà di risolvere il Contratto nel caso in cui il Committente sia sottoposto a procedura fallimentare o ad altra procedura concorsuale. 

12. SOLVE ET REPETE 
12.1 Eventuali contestazioni sui prodotti o, in generale, sull’esecuzione del Contratto non danno diritto al Committente di ritardare, sospendere o rifiutare il pagamento del prezzo secondo quanto previsto all’art. 9. 
12.2 Per nessuna ragione il Committente può promuovere azione legale concernente il Contratto nei confronti di Tecnasfalti S.r.l. se non abbia prima adempiuto integralmente al pagamento del prezzo. 

13. CESSIONE DEL CREDITO 
Il Committente dichiara fin d’ora di accettare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1264 c. c., l’eventuale cessione da parte di Tecnasfalti S.r.l. del credito derivante dal Contratto, esonerando quest’ultima da ogni onere di notificazione diverso dalla comunicazione scritta dell’intervenuta cessione. 

14. FORO COMPETENTE 
14.1 Per ogni e qualsiasi controversia relativa alla validità, efficacia, interpretazione, esecuzione della Proposta di Commissione, della Conferma di Commissione e/o del Contratto tra Tecnasfalti S.r.l. ed il Committente sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano, con esclusione di ogni altro Foro. 
14.2 La competenza del Foro di Milano non potrà essere derogata neppure nel caso in cui il Committente in seguito ad azione promossa da terzi nei suoi confronti agisse per garanzia, manleva o regresso nei riguardi di Tecnasfalti S.r.l. 

15. COMUNICAZIONI 
15.1 Ogni comunicazione relativa al Contratto sarà effettuata in forma scritta ai recapiti della sede di Tecnasfalti S.r.l. e a quello del Committente indicati nella Proposta di Commissione ovvero a quello eventualmente successivamente comunicato per iscritto. 
15.2 Laddove specifiche modalità di comunicazione siano espressamente previste dalle presenti Condizioni Generali, tali modalità sono tassative e inderogabili. 

16. VARIE 
16.1 Salvo quanto previsto dalle presenti Condizioni Generali, ogni aggiunta o modifica e/o integrazione del Contratto deve essere effettuata per iscritto e da entrambe le parti. 
16.2 ll Committente si impegna a compiere tutto quanto necessario per consentire a Tecnasfalti S.r.l. la corretta esecuzione delle obbligazioni derivanti dal Contratto. 
16.3 Tecnasfalti S.r.l. si riserva il diritto di utilizzare a fini pubblicitari e/o informativi i prodotti così come risulteranno dopo la posa in opera a realizzazione ultimata ed il Committente autorizza sin d’ora Tecnasfalti S.r.l. o altri soggetti dalla stessa incaricati ad accedere al cantiere e a raccogliere documentazione fotografica o cinefotografica dei prodotti suddetti. 
16.4 I dati personali forniti dal Committente al fine dell’esecuzione del Contratto saranno trattati da Tecnasfalti S.r.l. in conformità alla normativa vigente in materia di riservatezza. Il Committente dichiara di aver ricevuto l’informativa ai sensi e per gli effetti dell’art. 13, D. Lgs. 196/2003, la quale è reperibile e consultabile anche attraverso il sito internet www.isolmant.it e di acconsentire al trattamento dei dati per le finalità ivi esplicate. 
16.5 Il Contratto, anche quando stipulato da soggetti stranieri e per prodotti forniti all’estero, è regolato dalla Legge Italiana. 16.6 Tutte le eventuali tasse o imposte di bollo, così come ogni altro aggravio fiscale in genere, presente e futuro, restano interamente a carico del Committente. 

17. SUCCESSIVE FORNITURE 
Le presenti Condizioni Generali disciplinano qualsiasi Proposta di Commissione, Conferma di Commissione e Contratto di ogni Committente con Tecnasfalti S.r.l. e ugualmente laddove si dia luogo a successive forniture anche senza necessità di espressa ripetizione o richiamo. 

versione Maggio 2011